Archivio

Prevista un’opera caritatevole nell’Africa orientale

(03.12.2009) Dortmund. Come »NAK-karitativ« informa, nel mese di gennaio dell’anno prossimo sarà creata un’opera caritatevole della Chiesa nell’Africa orientale con sede nella capitale keniota, a Nairobi. Da qui, saranno coordinate le prestazioni e gli aiuti umanitari in Kenia, Uganda, Tanzania e Sansibar. L’accordo è stato raggiunto tra il direttore della Henwood-Foundation (Zambia) Crispin Sanjase e Bernd Klippert, direttore della »NAK-karitativ« (Germania). [leggi]

Vivere sicuri e con dignità

(09.10.2009) Dortmund. L’organizzazione umanitaria della Chiesa Neo-Apostolica »NAK-karitativ« ha da oggi un nuovo sito internet. Esso offre una buona informazione sulla „organizzazione umanitaria delle Chiese Neo-Apostoliche in Germania, la quale autonomamente o in collaborazione con la Chiesa e organizzazioni partner nel paese o all’estero, inizia o appoggia progetti ed azioni d’aiuto, affinchè le persone possano vivere sicure e con dignità.“ Per la prima volta è offerta anche una traduzione in inglese. [leggi]

Nel territorio sinistrato nelle Filippine arrivano i primi soccorsi

(08.10.2009) Manila. L’apostolo di distretto Urs Hebeisen, rappresentante della Chiesa Neo-Apostolica nelle Filippine, annuncia i primi aiuti nel territorio della catastrofe. Il tempesta tropicale „Ketsana“ di fine settembre ha arrecato le più disastrose innondazioni da 40 anni nella capitale Manila e nelle provincie al nord; migliaia di persone sono colpite. Con l’aiuto dell’organizzazione umanitaria della Chiesa Neo-Apostolica tedesca »NAK-karitativ« , i primi soccorsi nelle Filippine hanno potuto essere avviati. [leggi]

Molti morti dopo la catastrofe naturale nel Pacifico del sud

(05.10.2009) Zurigo. Una settimana dopo la disastrosa catastrofe naturale nel Pacifico del sud, l’ampiezza del disastro non è ancora chiara. Fatto stà che a Samoa, nelle Filippine e nell’Indonesia, molta gente ha perso la vita. L’apostolo di distretto responsabile della parte orientale di Samoa, Leonard Kolb, ha comunicato al sommoapostolo in un primo resoconto, che si sono riscontrati molti danni e che la situazione è critica. [leggi]

Nuove inondazioni nell’Africa del sud

(04.04.2009) Zurigo. „Purtroppo devo comunicare che nuove inondazioni si sono abbattuate in territori dell’Africa del sud ed hanno procurato molto sconforto tra la popolazione“. Con queste parole comincia la lettera scritta dall’apostolo di distretto Charles Ndandula (Zambia) al sommoapostolo Leber. L’apostolo di distretto riferisce che nello Zambia oltre 15.000 fratelli e sorelle di fede hanno perso tutti i loro beni. La guida internazionale della Chiesa ha incaricato l’organizzazione umanitaria NAK-karitativ di occuparsi del caso. [leggi]