Archivio

Cordoglio per i morti nell'Asia meridionale

(31.12.2004) Zurigo. Nell'ultimo giorno dell'anno 2004 i pensieri sono pervasi da dolore e sgomento per le innumerevoli vittime della catastrofe causata dal maremoto nell'Asia meridionale. In molte comunità neo-apostoliche si commemorano le vittime del disastro con un minuto di silenzio. Gli apostoli di distretto hanno scritto dei messaggi che vengono letti ai fedeli riuniti nei servizi divini di San Silvestro e Capodanno. [leggi]

Catastrofe nell'Asia meridionale

(29.12.2004) Zurigo. Lo spaventoso maremoto e la conseguente onda devastatrice, che hanno causato molte decine di migliaia di morti nell'intera regione dell'Asia sud-orientale e anche oltre, è una catastrofe terribile! Il sommoapostolo Richard Fehr, presidente della Chiesa Neo-Apostolica Internazionale, esprime a tutte le persone coinvolte la sua sentita partecipazione. [leggi]

Azione di solidarietà della Chiesa in India settentrionale Centinaia di migliaia di persone in fuga

(03.09.2004) Zurigo. Torrenziali piogge con enormi quantità di acqua stanno ancora costringendo centinaia di migliaia di persone ad abbandonare i propri paesi nella zona di confine fra India e Bangladesh. Ormai da più di un mese un'inondazione si sta estendendo su tutto il Paese. Le costanti forti piogge stanno peggiorando di giorno in giorno la situazione e, non essendo ancora finita la stagione dei monsoni, anche la minaccia di nuove piogge è costantemente presente. [leggi]