Notizie dal mondo

Giornate storiche nella “perla dell’Africa”

04.04.2009 Autore: Ron Whited

La chiesa a Kampala

Il sommoapostolo Leber pianta un albero d’avocado (foto: CNA East Africa)

Kampala. La comunità si è trovata in un meraviglioso stato d’animo, allorquando il sommoapostolo ha visitato l’Uganda per fondare la nuova area d’apostolo di distretto dell’Africa orientale il 29 marzo 2009. Tutti gli apostoli del Kenia, Tanzania e Uganda erano presenti al servizio divino; con loro molte comunità sono state testimonio dell’ordinazione del nuovo apostolo di distretto Shadreck Lubasi (abbiamo riferito).

Durante questo servizio divino di festa, tre apostoli di lunga data sono stati posti a meritato riposo. La guida internazionale della Chiesa ha pure ordinato tre nuovi apostoli e cinque altri vescovi.  Verso la fine del servizio divino, gli apostoli radunati hanno spiegato un manifesto sul quale c’era scritto il nome della nuova area d’attività: „CNA East Africa“.

Il giorno prima, il sommoapostolo ed i suoi accompagnatori, si erano recati a Jinja vicino alla sorgente del Nilo e colà è stato celebrato un servizio divino. All’inizio della predica, il sommoapostolo ha ringraziato le madri che hanno portato i loro bambini al servizio divino; egli ha detto loro: „i vostri bambini sono parte della comunità ed è bene che oggi essi siano qui“. Il sommoapostolo ha rammentato anche che il paese „Uganda“ viene descritto spesso come „perla dell’Africa“. Rivolto alla comunità, egli ha espresso che i fratelli e le sorelle di fede sono delle vere perle e che formano dei veri tesori spirituali nei servizi divini.