Notizie dal mondo

Aggiornamento: cresce la paura in Kenia

05.02.2008

Grafico: licenza libera

New York. La paura della violenza in Kenia, dopo le elezioni presidenziali controverse, non è ancora al suo termine. Migliaia di persone si trovano ora senza tetto, tra i quali anche molti fedeli neo-apostolici. I membri della Chiesa e con loro una grande parte della popolazione, cercano rifugio nelle nostre chiese. Altri si salvano negli edifici della polizia, in stadi di calcio ed in altri edifici pubblici. Alcuni nostri membri sono stati feriti gravemente o hanno perso tutti i loro beni. Alcuni hanno perso la loro vita.

L’aiutante apostolo di distretto Shadreck Lubasi ed i fratelli e le sorelle di fede in Kenia chiedono le nostre preghiere per le persone colpite. L’apostolo di distretto Richard Freund (USA) ha detto, domenica dopo il servizio divino, che la New Apostolic Church USA ha dato avvio ad una azione umanitaria per il Kenia, al fine di poter aiutare coloro che abbisognano di cibo, vestiario e sicurezza nelle nostre chiese.

Leggete il nostro articolo sul sito della NAC USA.