Notizie dal mondo

Grossi danni causati dal ciclone »Guba« in Papua Nuova Guinea

30.11.2007

Foto: Amministrazione oceanica ed atmosferica nazionale (AOAN)

Zurigo. L'apostolo di distretto Andrew Andersen (Australia) comunica che il ciclone »Guba« ha procurato grossi danni il 16 novembre nella regione di Popondetta in Papua Nuova Guinea. Secondo informazioni non ancora confermate, 150 persone avrebbero trovato la morte nelle innondazioni e molti sono ancora dati per dispersi. Tutta la provincia è tagliata fuori dal resto del mondo; aerei riforniscono la popolazione visto che le strade sono impraticabili. Anche due membri neo-apostolici si trovano tra le vittime.

L'apostolo di distretto scrive al sommoapostolo Wilhelm Leber in una lettera: „I nostri fratelli e sorelle hanno in un qualche modo sopravissuto. Essi riferiscono di grandi necessità.. Con l'aiuto dell'aviazione militare australiana, la quale partecipa ai soccorsi, forniamo del riso alla popolazione. Non ci sono strade e la consegna dei pacchi di soccorso si avvera difficile.“ 

Egli conclude la lettera con le parole: „Vi prego, pregate per i fratelli e le sorelle colpite e che devono sopportare molto.“

Sul sito "ReliefWeb" vi è l' articolo sul ciclone »Guba«.