Notizie dal mondo

La Chiesa Neo-Apostolica in Madagascar sarà amministrata in futuro dal Sudafrica

19.09.2007

Grafico: CNA sud

Madagascar. Il sommoapostolo Wilhelm Leber ha visitato l'isola di Madagascar lo scorso fine settimana. Hanno assistito al servizio divino circa 1.500 fedeli ed ospiti interessati. Alla fine del servizio divino, il presidente della Chiesa internazionale ha riposto l'amministrazione della Chiesa Neo-Apostolica di quest'isola sulla costa orientale dell'Africa nelle mani dell'apostolo di distretto Johann Kitching, Africa sud-orientale.

Fino ad ora la direzione era affidata alla Chiesa regionale della Germania del Sud. Il sommoapostolo ha detto: „Il cambiamento ha senso“ perché così i viaggi di assistenza sono più corti ed economici. Egli ha ringraziato l'apostolo di distretto Michael Ehrich ed i suoi collaboratori della Germania del Sud per il loro lavoro fin qui svolto.

Tutt'ora, nel Madagascar vi sono circa 60.000 membri della Chiesa Neo-Apostolica.