Notizie dal mondo

Quando il venerdì è domenica

24.03.2004

Zurigo. Quando il venerdì è domenica, si tratta certamente di una nazione di impronta maggioritaria musulmana. Il sommoapostolo Richard Fehr celebrò un servizio divino di festa a Dubai, uno dei 7 emirati autonomi che rappresentano gli Emirati Arabi Uniti.

Circa il 95 percento della popolazione di questi stati sul Golfo sono musulmani (ca 80 percento sunniti e 14 percento sciiti). Soltanto il 4 percento degli abitanti professa il cristianesimo. Nonostante ciò, il sommoapostolo desiderava svolgere colà un servizio divino per i pochi cristiani neo-apostolici. Lo accompagnavano l'apostolo di distretto Noel Barnes (Africa del Sud, Cape) e l'apostolo di distretto Klaus Saur (Germania meridionale), al quale è affidata la responsabilità per il lavoro ecclesiastico in questa parte del mondo (vedi www.nak.de/sued/text/p_5.html).

Circa 360 fratelli e sorelle e ospiti presero parte a questo servizio divino, che era basato sulla parola di Romani 12, 12: "Siate allegri nella speranza, pazienti nella tribolazione, perseveranti nella preghiera."