Annunciato un nuovo apostolo

27.08.2018

Il vescovo Samuel Tansahtikno (Foto: NACSEAsia)

Zurigo/Manila. Il vescovo Samuel Tansahtikno dall'Indonesia si è stabilito recentemente nelle Filippine. Egli è predestinato a ricevere il ministero d'apostolo per Luzon. L'apostolo di distretto Urs Hebeisen lo ha reso noto ieri 26 agosto 2018, durante il servizio divino a Makati, trasmesso live in tutte le comunità della Chiesa regionale dell'Asia sud occidentale.

Con questa consacrazione, il nuovo apostolo assumerà anche la guida del distretto nazionale delle comunità. L’ordinazione è prevista per il 18 novembre 2018, quando il sommoapostolo Jean-Luc Schneider celebrerà il servizio divino a Manila.

Preparazioni per questo grande giorno

Purtroppo durante la trasmissione Live ci sono stati problemi tecnici e pertanto non tutte le comunità hanno potuto seguire il servizio divino. L'apostolo di distretto dice: "Qui noi facciamo così", "proviamo le nostre possibilità e correggiamo, affinché siamo ben pronti per il grande giorno."

Tutti gli apostoli dell'area d'attività dell'apostolo di distretto hanno preso parte sabato ad una riunione d'apostoli per discutere su alcuni punti riguardanti il futuro. Le strategie sono importanti, dice l'apostolo di distretto, però: "L'uomo propone, Dio dispone".

Il servizio divino di domenica si è basato sulla parola biblica in Ebrei 10, 35. Il messaggio dice che vale la pena aver fiducia in Dio. La ricompensa non è però quella di una vita migliore o la soluzione a tutti i problemi, dice l'apostolo di distretto, ma bensì la salvezza in Gesù Cristo.

Qui un resoconto di Gereja Kersasulan Baru Indonesia su Facebook.

Categoria: Asia & Middle East