Le comunità nell’Oceano Indiano saranno servite dal South East Africa

03.11.2008

Grafico: worldatlas.com

Zurigo. Alcune isole nell’Oceano Indiano, finora servite dalla Chiesa regionale di Francia, passano in futuro sotto la responsabilità della Chiesa regionale del sud-est dell’Africa. Si tratta delle isole Maurizio, Mayotte, Rodrigues, La Réunion e le Seicelle. I due apostoli di distretto Jean-Luc Schneider e Johann R. Kitching si sono messi d’accordo su questo tema.

A partire dal 1° novembre 2008 l’assistenza amministrativa e la cura delle anime delle comunità neo-apostoliche delle isole sopraccitate passa in nuove mani. L’apostolo di distretto Jean-Luc Schneider (Francia) e Johann R. Kitching (Sudafrica) si sono accordati che in futuro le Repubbliche Maurizio e Seicelle, come pure le isole Mayotte, Rodrigues e La Réunion sono servite dalla Chiesa regionale del sud-est dell’Africa. La vicinanza geografica dell’Africa e la migliore raggiungibilità sono i motivi che hanno portato a questa decisione.

Categoria: Africa, France