News CNA Internazionale

Il sommoapostolo Jean-Luc Schneider: »Il pensiero della riconciliazione sta al centro«

(31.10.2014) Zurigo. Come annunciato, alla fine di novembre sarà firmata la dichiarazione di riconciliazione tra la Comunità Apostolica (Apostolische Gemeinschaft) e la Chiesa Neo-Apostolica. È un evento storico per le due Chiese, dopo quasi 60 anni dalla separazione. Abbiamo chiesto le ragioni alla guida internazionale della Chiesa, il sommoapostolo Jean-Luc Schneider. [leggi]

Pianificata ora di festa con dichiarazione di riconciliazione

(31.10.2014) Düsseldorf/Zurigo. Negli ultimi mesi hanno avuto luogo diversi incontri tra rappresentanti della Comunità Apostolica (Apostolische Gemeinschaft) e della Chiesa Neo-Apostolica. Il contenuto di questi colloqui erano i processi che hanno condotto alla scissione in Germania della Comunità Apostolica dalla Chiesa Neo-Apostolica nell’anno 1955. In un colloquio aperto, sono stati messi in evidenza i fatti di allora visti nell’ottica del giorno d’oggi. Era una desiderio delle due parti poter chiarire il rapporto reciproco e guardare verso il futuro con riconciliazione. [leggi]

Cambiamenti in caso di consacrazioni e messa a riposo di vescovi

(17.10.2014) Zurigo. La guida internazionale della Chiesa, il sommoapostolo Jean-Luc Schneider, comunica alcuni cambiamenti riguardanti la consacrazione e la messa a riposo di vescovi. Durante la riunione degli apostoli di distretto che si è svolta a Berlino, egli ha deciso che a partire dal 1° gennaio 2015 il sommoapostolo delegherà la consacrazione e la messa a riposo agli apostoli di distretto competenti. [leggi]

Riunione degli apostoli di distretto a Berlino, inizio con l’Africa

(15.10.2014) Berlino/Zurigo. A Berlino inizia una nuova giornata piena di sole. 28 partecipanti da tutto il mondo si sono riuniti per la riunione degli apostoli di distretto (RAD): il sommoapostolo quale presidente della riunione, 19 apostoli di distretto e 8 aiutanti d’apostolo di distretto. Tra di loro vi è anche l’aiutante d’apostolo di distretto Enrique Minio dell’Argentina. Egli ha ricevuto l’incarico due settimane fa in occasione del servizio divino di ringraziamento a Buenos Aires (abbiamo riferito ). [leggi]

Un nuovo team, nuove pubblicazioni, nuovi contenuti: la Chiesa raggruppa forze pubblicistiche

(14.10.2014) Zurigo. La Chiesa Neo-Apostolica Internazionale (CNAI) si mostra in nuova veste per quanto riguarda la comunicazione. Il sommoapostolo Jean-Luc Schneider ha dato via libera al concetto e alla realizzazione di un nuovo reparto tecnico. Egli vuole percorrere nuove vie, nei contenuti e nel personale, per rendere più internazionale l‘offerta di informazioni per i membri della Chiesa, sia online che nelle riviste. [leggi]

In occasione della festa di ringraziamento: nuovo aiutante d’apostolo di distretto per l’Argentina

(07.10.2014) Buenos Aires/Zurigo. Il sommoapostolo Jean-Luc Schneider ha visitato le comunità neo-apostoliche in Argentina il primo fine settimana di ottobre. Egli si è presentato per la prima volta quale sommoapostolo e ha celebrato dei servizi divini nella provincia del nord ovest Santiago del Estero e a Buenos Aires. L’apostolo Enrique Minio è stato incaricato quale nuovo aiutante d’apostolo di distretto per l’area d’attività dell’apostolo di distretto. [leggi]

Preoccupazione per l’epidemia di ebola nell’Africa occidentale

(09.08.2014) Stoccarda/Zurigo. In alcuni paesi dell’Africa occidentale esplode l’epidemia di ebola, centinaia di persone sono colpite. L’apostolo di distretto Michael Ehrich della Germania del sud, responsabile nelle regioni colpite oltre Europa a cui appartengono in particolare la Guinea, Liberia e il Sierra Leone come pure la Nigeria, si è rivolto per lettera alle comunità neo-apostoliche del luogo per esortare a prendere le misure di precauzione e ha dato anche delle direttive per la comunione nella Chiesa. [leggi]

Cambio d’apostolo nel Congo

(27.06.2014) Zurigo/Mbuji Mayi. La Repubblica democratica del Congo, nel centro del continente africano, è un caposaldo della Chiesa Neo-Apostolica. Qui vive la più parte dei membri della Chiesa, divisi in due grandi distretti apostolari. Il sommoapostolo Jean-Luc Schneider ha visitato il fine settimana scorso l’area d’attività dell’apostolo di distretto Tshitshi Tshisekedi. [leggi]

La Chiesa Neo-Apostolica tira le somme: la GIC è stata una festa della fede riuscita!

(10.06.2014) Monaco di Baviera/Zurigo. La prima Giornata internazionale della Chiesa Neo-Apostolica è terminata domenica sera. I cristiani neo-apostolici provenienti da molte parti della terra hanno festeggiato la loro fede per tre giorni con entusiasmo sotto lo splendore del sole e temperature estive. Circa 50.000 visitatori si sono radunati nel fine settimana di Pentecoste, dal 6 all’8 giugno 2014 nel parco olimpico di Monaco di Baviera. Gli organizzatori ne traggono una conclusione positiva. [leggi]

Pentecoste 2014: Vi è più gioia nel dare che nel ricevere

(08.06.2014) Monaco di Baviera/Zurigo. Un servizio divino trasmesso via satellite in tutto il mondo – Milioni di cristiani neo-apostolici su tutti i continenti hanno vissuto il servizio divino di Pentecoste con la loro guida della Chiesa, il sommoapostolo Jean-Luc Schneider. Solamente nello stadio olimpico del capoluogo bavarese, hanno preso posto 50.000 fedeli. Il sommoapostolo ha esortato nel suo messaggio di Pentecoste ad agire più intensamente con amore verso Dio e il prossimo: „Vi è più gioia nel dare che nel ricevere “ [leggi]