News CNA Internazionale

Parola dell’anno 2015: Joy in Christ – La joie en Christ – La gioia in Cristo

(02.01.2015) Zurigo. „Gioia in Cristo“ – Il sommoapostolo Jean-Luc Schneider rivolge questo motto per il nuovo anno 2015 a tutte le comunità neo-apostoliche della terra. Egli vuole rammentare alla forza che i cristiani possono ricevere in un’intenso rapporto con il Figlio di Dio. Nessuno sa, nemmeno lui, ciò che il nuovo anno porterà; nonostante questo, potremmo già ora definire delle priorità. [leggi]

Il sommoapostolo consacra un nuovo apostolo per la Svizzera

(24.12.2014) Zurigo. La quarta domenica d’Avvento ha portato nella Chiesa Neo-Apostolica Svizzera un cambiamento importante: la guida internazionale della Chiesa, il sommoapostolo Jean-Luc Schneider ha posto a riposo l’apostolo di lunga durata Heinz Lang nel servizio divino a Zurigo e ha consacrato Thomas Deubel (50) come suo successore. Rolf Camenzind (51), dal Ticino, ha ricevuto il ministero di vescovo. Il servizio divino è stato trasmesso in molti paesi nell’area d’attività dell’apostolo di distretto Markus Fehlbaum. [leggi]

La più grande Chiesa si presenta

(11.12.2014) Zurigo. Chi vuole conoscere la Chiesa regionale neo-apostolica con il maggior numero di membri, ha una nuova possibilità. Si possono scoprire molte particolarità. Tuttavia ci vogliono certe conoscenze linguistiche. [leggi]

Il gruppo di coordinazione con nuovi membri

(03.12.2014) Zurigo. Il gruppo di coordinazione (GC) della Chiesa Neo-Apostolica ha ricevuto rinforzi. L’apostolo di distretto Rüdiger Krause (CNA Germania del nord) e l’apostolo di distretto Rainer Storck (CNA Renania del nord e Westfalia) si sono aggiunti a questo importante gruppo. L’apostolo di distretto a r. Armin Brinkmann (Renania del nord e Westfalia) e l’apostolo di distretto Michael Ehrich (CNA Germania del sud) sono dimissionari. [leggi]

Dichiarazione di riconciliazione

(29.11.2014) Zurigo/Dusseldorf. „La Comunità Apostolica e la Chiesa Neo-Apostolica desiderano chiarire il loro rapporto e andare verso il futuro riconciliati e nel reciproco rispetto“ questa la prima frase della „Dichiarazione di riconciliazione”. Questo documento storico è stato firmato da rappresentanti delle due Chiese sabato 29 novembre 2014 nell’ambito di un’ora di festa nell’edificio della Comunità Apostolica a Düsseldorf (Germania). [leggi]

Viaggio benedetto in mezzo all’Africa

(07.11.2014) Kinshasa/Zurigo. Il sommoapostolo Jean-Luc Schneider ha consacrato domenica 26 ottobre 2014 sette nuovi apostoli e quattro vescovi per la Chiesa regionale del Congo occidentale. L’apostolo Wa Lukusa Nkongolo è stato posto a riposo per raggiunta età del pensionamento. Egli ha servito 28 anni quale apostolo, pertanto un pioniere della Chiesa Neo-Apostolica a Kinshasa. [leggi]

Il sommoapostolo Jean-Luc Schneider: »Il pensiero della riconciliazione sta al centro«

(31.10.2014) Zurigo. Come annunciato, alla fine di novembre sarà firmata la dichiarazione di riconciliazione tra la Comunità Apostolica (Apostolische Gemeinschaft) e la Chiesa Neo-Apostolica. È un evento storico per le due Chiese, dopo quasi 60 anni dalla separazione. Abbiamo chiesto le ragioni alla guida internazionale della Chiesa, il sommoapostolo Jean-Luc Schneider. [leggi]

Pianificata ora di festa con dichiarazione di riconciliazione

(31.10.2014) Düsseldorf/Zurigo. Negli ultimi mesi hanno avuto luogo diversi incontri tra rappresentanti della Comunità Apostolica (Apostolische Gemeinschaft) e della Chiesa Neo-Apostolica. Il contenuto di questi colloqui erano i processi che hanno condotto alla scissione in Germania della Comunità Apostolica dalla Chiesa Neo-Apostolica nell’anno 1955. In un colloquio aperto, sono stati messi in evidenza i fatti di allora visti nell’ottica del giorno d’oggi. Era una desiderio delle due parti poter chiarire il rapporto reciproco e guardare verso il futuro con riconciliazione. [leggi]

Cambiamenti in caso di consacrazioni e messa a riposo di vescovi

(17.10.2014) Zurigo. La guida internazionale della Chiesa, il sommoapostolo Jean-Luc Schneider, comunica alcuni cambiamenti riguardanti la consacrazione e la messa a riposo di vescovi. Durante la riunione degli apostoli di distretto che si è svolta a Berlino, egli ha deciso che a partire dal 1° gennaio 2015 il sommoapostolo delegherà la consacrazione e la messa a riposo agli apostoli di distretto competenti. [leggi]

Riunione degli apostoli di distretto a Berlino, inizio con l’Africa

(15.10.2014) Berlino/Zurigo. A Berlino inizia una nuova giornata piena di sole. 28 partecipanti da tutto il mondo si sono riuniti per la riunione degli apostoli di distretto (RAD): il sommoapostolo quale presidente della riunione, 19 apostoli di distretto e 8 aiutanti d’apostolo di distretto. Tra di loro vi è anche l’aiutante d’apostolo di distretto Enrique Minio dell’Argentina. Egli ha ricevuto l’incarico due settimane fa in occasione del servizio divino di ringraziamento a Buenos Aires (abbiamo riferito ). [leggi]