News CNA Internazionale

Pianificato un servizio divino online mondiale per Pentecoste

05.05.2020

Foto: F. Schuldt

Zurigo. „Chi, la domenica di Pentecoste può vivere il servizio divino con la propria comunità, lo faccia“, questa è la chiara opinione del sommoapostolo Jean-Luc Schneider. Però per molti membri della Chiesa ciò non sarà possibile. La guida della Chiesa desidera offrir loro un servizio divino online.

I servizi divini di Pentecoste nella Chiesa Neo-Apostolica sono celebrati con trasmissione sul mondo intero ogni due anni. La casa editrice della Chiesa è responsabile per la trasmissione con la sua infrastruttura tecnica; in molti Paesi essa avviene per satellite, live o in differita. La casa editrice ha una lunga esperienza in merito. Servizi divini di Pentecoste di questo genere hanno avuto già luogo in diverse comunità dell'Africa o Europa, l'anno scorso a Goslar (Germania).

Servizi divini in Live-Stream

Nel tempo della pandemia coronavirus, molto è diverso. Dal momento che nella più parte dei Paesi di questo mondo vige il divieto di uscire e di avere contatti, una normale trasmissione via satellite non è possibile; questa è possibile però attraverso Internet e telefono. Dall’inizio della crisi, i servizi divini domenicali sono trasmessi per Stream, per la maggior parte su YouTube o per televisione e radio, proprio colà dove la Chiesa ha un accordo corrispondente con le emittenti televisive.

Il sommoapostolo Schneider ha così celebrato il servizio divino di Pasqua in una piccola cappella costruita nell’entrata della casa editrice Bischoff a Neu-Isenburg. Questo servizio divino è stato trasmesso digitalmente e si è stimato che più di sei milioni di ascoltatori e spettatori lo hanno seguito. Dalla Domenica delle Palme la guida internazionale della Chiesa si è trovata dietro l’altare nella comunità di Strasburgo (Francia) e ha predicato in francese e inglese. Anche queste prediche sono state trasmesse online.

Pentecoste in inglese e tedesco

A Pentecoste, il sommoapostolo desidera nuovamente servire in inglese con traduzione in tedesco dall’altare. Il servizio divino sarà tradotto in molte altre lingue simultaneamente.  Il sommoapostolo precisa che questo servizio divino è destinato ai fratelli e alle sorelle che fino ad ora non hanno avuto la possibilità di partecipare ad un servizio divino locale. Il sommoapostolo dice: „Chi ha la possibilità di partecipare ad un servizio divino nella sua comunità e festeggiare la Santa Cena, lo faccia!“

Il Live-Stream con il sommoapostolo è effettuato, come al momento è inevitabile, senza la celebrazione della Santa Cena. La guida della Chiesa ha dato spesso le informazioni necessarie a questo proposito. Un servizio divino con la celebrazione dela Santa Cena è anche per lui un desiderio. Egli è pertanto d’accordo con gli apostoli di distretto di permettere nuovamente, nell’ambito delle direttive rigorose, la celebrazione della Santa Cena. Durante il servizio divino di Pasqua, la guida internazionale della Chiesa si è espresso dicendo: „Vi prometto: appena è possibile festeggiare la Santa Cena, lo facciamo. Ne ho anch’io nostalgia!“

Allo stesso tempo, egli dice chiaramente : „Dobbiamo essere consapevoli che la Santa Cena è un sacramento che Gesù stesso ha istituito. Lui stesso è nell’ostia consacrata. Egli determina come noi possiamo festeggiare la Santa Cena in modo degno. Gli apostoli amministrano il sacramento, ma non possono disporne liberamente e adattarlo come vogliono. Gesù ha istituito la Santa Cena come mensa in comune; questa condizione non è tutt’ora data. Ciò sta scritto anche nel credo „e questo non lo dovremmo cambiare.“

Dio ricorda alle comunità che la Santa Cena è una grazia che ci è donata. Non ne abbiamo un diritto. Fintanto che è la volontà di Dio che dobbiamo rinunciare al festeggiamento della Santa Cena, Egli ci darà quello di cui abbiamo bisogno.

Servizi divini locali e parallelamente servizi divini online

Momentaneamente è così che in alcuni Paesi è possibile partecipare, anche in modo limitato, a servizi divini locali. Per questo c’è bisogno di una serie di direttive d’igiene, alle quali gli apostoli di distretto lavorano assieme a diversi gruppi di lavoro. È possibile che a Pentecoste ci siano quà e là dei servizi divini locali. Fintanto che i servizi divini regolari a livello comunità non possono essere celebrati su vasta scala, saranno offerti servizi divini online.