News CNA Internazionale

Due nuovi apostoli per il Brasile

07.11.2012

Il fine settimana di festa a Recife, Brasile

Prima del servizio divino nella sacristia

Manifestazione giovanile al sabato (foto: CNA Brasile)

Zurigo/Recife. José Antonio Bonaite (53) e Reinaldo Milczuk (51) sono i due nuovi apostoli per la Chiesa regionale del Brasile. Tutt’e due hanno ricevuto il nuovo ministero in occasione del servizio divino che il sommoapostolo Wilhelm Leber ha celebrato a Recife durante il fine settimana. Inoltre, Joáo Silva è stato consacrato quale nuovo vescovo.

La guida internazionale della Chiesa ha visitato la metropoli sulla costa orientale del paese con altri apostoli. Oltre all’apostolo di distretto Raúl Eduardo Montes de Oca e all’apostolo Geraldino Aires del Brasile, erano presenti anche l’apostolo di distretto Armin Brinkmann della Germania, come pure l’apostolo di distretto argentino Norberto Passuni e l’aiutante d’apostolo di distretto Carlos Granja. Sabato mattina ha avuto luogo una riunione con gli apostoli e i vescovi. Il sommoapostolo ha colto l’occasione per rinforzare i suoi fratelli nel lavoro intenso in questo grande paese.

Preparazione per domenica

Al pomeriggio, diversi gruppi giovanili hanno inscenato un pezzo teatrale musicale sui 150 anni di storia della Chiesa Neo-Apostolica. Il coro e l’orchestra hanno dato anche il loro contributo. L’apostolo di distretto Montes de Oca ha detto che tutto si è svolto armoniosamente e ha toccato gli ascoltatori.

Messa a riposo e consacrazione

Più di 450 membri della comunità del Brasile nord orientale si sono radunati domenica per il servizio divino a favore dei defunti; questo ha avuto luogo nel centro comune della città, come già le presentazioni della gioventù al sabato. Il vescovo José Luiz de Oliveira è stato posto a meritato riposo; egli ha servito per 26 anni quale ministro della Chiesa. Per la cura delle comunità, il sommoapostolo ha consacrato due nuovi apostoli e un vescovo.

Recife, una città di tradizione

Recife è la capitale dello stato Pernambuco, nel Brasile nord orientale. Circa 1,5 milioni di persone abitano nella città portuale. Per quel che concerne la Chiesa Neo-Apostolica, Recife è una città di tradizione. Negli anni ’80, gli apostoli della Chiesa regionale della Renania del nord e Westfalia hanno missionato in Brasile e hanno fondato le prime comunità, anche a Recife. L’attuale apostolo di distretto Armin Brinkmann, ospite del sommoapostolo, vi aveva pure partecipato e ha potuto così rivedere la comunità. Dall’ottobre 2010, l’apostolo di distretto Raúl Montes de Oca è la guida responsabile della Chiesa regionale del Brasile e della Bolivia.