News CNA Internazionale

Conclusi i lavori al contenuto del catechismo

17.03.2012

Questa nel 2010 la proposta di layout per il catechismo (foto: CNAI)

Zurigo. Nella riunione di oggi gli apostoli di distretto hanno deciso definitivamente il testo  del catechismo in lingua tedesca. A questo ultimo colloquio hanno preso parte anche i membri del gruppo di progetto „La fede neo-apostolica“ (GP FNA). All’unanimità è stato deciso che questo testo serve quale base per ulteriori traduzioni.

Dopo questo processo di armonizzazione, il testo sarà impaginato e consegnato alla casa editrice Bischoff per la stampa. Gli ultimi ritocchi del testo nelle altre lingue principali della Chiesa devono avvenire entro fine aprile. La pubblicazione del catechismo avverrà entro la fine del 2012.

Con ciò si conclude un fondamentale processo di armonizzazione dei contenuti, non solo per la GP FNA, ma anche per altri gruppi di progetto all’interno della Chiesa coinvolti durante anni. Il sommoapostolo Wilhelm Leber caratterizza l’opera come segue: „Una importante pietra miliare nella storia della nostra Chiesa“.  

Restrospettiva sulla storia iniziale del catechismo

Il nuovo catechismo è il risultato di molti anni di consultazioni; diversi gruppi di progetto hanno lavorato a quest’opera. Due anni fa, il 6 giugno 2010, sono stati pubblicati gli articoli di fede della Chiesa. Hanno fatto seguito pubblicazioni di lavori sulla comprensione della Chiesa e dei Sacramenti. Nel luglio 2010 è stata inserita una rubrica sul sito internet internazionale per domande sui temi pubblicati. L’anno 2011 è stato previsto per la formazione dei portatori di ministero e di funzione della Chiesa. Sono pure previsti incontri d’informazione e Workshops con discussioni. Il sommoapostolo disse poco più di un anno fa: „Vi esorto allo scambio di impressioni sull’insegnamento, a un dialogo sulla fede.  Ci saranno sicuramente opinioni e concetti differenti. Importante mi pare è di poter mantenere un dialogo rispettoso e aperto con il prossimo, coniato dall’amore di Cristo.“

Scritto tramite la fede per i fedeli

Poiché la Chiesa Neo-Apostolica si presenta in quasi tutti i paesi del mondo con lo stesso insegnamento, è pertanto indispensabile pubblicare un’opera di base unitaria sulla fede neo-apostolica. Questa dovrebbe rafforzare l’unità d’insegnamento nonostante tutte le differenze. Il libretto „Domande e risposte“ non è stato più rivisto dal 1992. Il sommoapostolo Leber scrive tra l’altro nella prefazione che si rallegrerebbe se cristiani di altre Chiese mostrassero interesse all’opera: „Il catechismo è scritto tramite la fede e per coloro che credono. È da sottolineare che la Chiesa Neo-Apostolica, con tutte le differenze di pensiero, ha grande rispetto degli insegnamenti di altre Chiese“.