News CNA Internazionale

Pentecoste 2011: unità nello Spirito tramite il vincolo della pace

11.06.2011

Parte spirituale prima all’inizio della riunione degli apostoli

Il sommoapostolo Leber con sullo sfondo Dresda (Fotos: NAKI)

Dresda. Non è mancato nessuno, tutti i 53 apostoli europei, il sommoapostolo e gli apostoli di distretto erano presenti alla riunione degli apostoli in occasione della festa di Pentecoste a Dresda. Il sommoapostolo Wilhelm Leber ha esortato loro a mantenere l’unità nella cerchia degli apostoli tramite il vincolo della pace: „Restiamo uniti nello Spirito!“

La conferenza degli apostoli europei è iniziata con una parte spirituale. La guida internazionale della Chiesa ha menzionato la parola in Efesini 4, 3: „Sforzandovi di conservare l'unità dello Spirito con il vincolo della pace.“ Il vincolo della pace, dice il sommoapostolo, è il signore stesso. Egli esprime il testo biblico nel senso che oggi i fedeli hanno da orientarsi al Signore. Egli ha puro espresso il desiderio che gli apostoli siano uniti nonostante le diversità. „Unità non significa che dobbiamo rispondere a tutte le domande in modo uguale“, visto che ognuno è stato coniato individualmente dalla propria educazione, ambiente, cultura e tempo. Però, chi cerca l’unità, cerca il bene comune: „Il nostro bene comune è il Signore!“

Unità in Gesù Cristo

Il sommoapostolo Leber ha formulato un consiglio concreto; egli ha consigliato a chi pensa in maniera conservativa di avere un interesse anche per idee progressiste e viceversa. Egli si aspetta che gli apostoli prendano a cuore le posizioni degli altri. Questo vuol dire preservare l’unità in Gesù Cristo e vedere il punto centrale del Vangelo: „Noi non vogliamo polarizzare, ma bensì unire.“

Altri contenuti dalla riunione degli apostoli li potete trovare e leggere sul nostro sito UF-Online.

Categoria: Europe, Germany, Swiss, France, News CNA Internazionale, Pentecost, Pentecost events