News CNA Internazionale

10 anni di Arcobaleno-CNA: non sei solo!

29.10.2009 Autore: Frank Schuldt

L’apostolo di distretto Bernd Koberstein durante l‘allocuzione ai membri della Arcobaleno-CNA...

... i quali si sono riuniti a Saarbrücken per il decimo anniversario della sua creazione (foto: F. Schuldt)

Saarbrücken. In occasione del decimo anniversario della Arcobaleno-CNA, 70 cristiani neo-apostolici, lesbiche, bisessuali e transessuali, si sono ritrovati il fine settimana scorso per festeggiare il 27esimo ritrovo internazionale del gruppo a Saarbrücken. Quale rappresentante della Chiesa Neo-Apostolica, l’apostolo di distretto Bernd Koberstein, responsabile della Chiesa regionale di Hessen/Rheinland-Pfalz/Saarland, ha partecipato al ritrovo nella chiesa di Saarbrücken-Mitte. Un tema della riunione erano anche le giornate europee della gioventù, dove la Arcobaleno-CNA era presente con uno stand.

Durante un fine settimana all’inizio dell’ottobre 1999, una ventina di membri omosessuali della Chiesa Neo-Apostolica si erano riuniti a Bedorf vicino a Coblenza. Questi cristiani neo-apostolici si erano conosciuti dapprima su differenti forum e siti internet. Quale titolo per il gruppo avevano scelto „Arcobaleno-CNA“ (Regenbogen-NAK). L’arcobaleno simboleggia la varietà ed è il simbolo cristiano del collegamento con Dio, scrive un membro nell’opuscolo „10 anni Arcobaleno-CNA “ distribuito per l’occasione.

Colloqui in comune

Nel 2000 il gruppo fece i primi approcci con la direzione della Chiesa Neo-Apostolica attraverso Peter Johanning, portavoce della Chiesa. Nel gennaio 2002 ci fu il primo incontro con il gruppo di progetto riguardanti le domande del tempo presente. Il sommoapostolo Richard Fehr incaricò più tardi la „Commissione per affari particolari“ (Cap) di fungere da mediatore.

Nel corso degli anni seguenti la commissione ha avuto contatti regolare con il team della „Arcobaleno-CNA” (abbiamo più volte riferito).

Incontri alle Giornate europee della gioventù

Alle Giornate europee della gioventù (GEG) della Chiesa Neo-Apostolica nel maggio 2009 a Düsseldorf, la Arcobaleno-CNA era pure presente nel Padiglione 6 con un proprio stand.  I membri del gruppo si erano messi a disposizione per colloqui con i partecipanti, giovani, ministri e genitori. All’incontro a Saarbrücken, il gruppo ha tratto un resoconto positivo: „Siamo stati accettati come parte della Chiesa e parte delle comunità“, dice Arne Stauch, il portavoce della Arcobaleno-CNA durante le GEG. „La disponibilità dei partecipanti alle Giornate europee della gioventù è stata impressionante. Praticamente non ci sono stati colloqui “difficili.“

L’apostolo di distretto Koberstein si è congratulato con i membri della Arcobaleno-CNA per il successo ottenuto alle GEG 2009 durante la sua allocuzione al ritrovo a Saarbrücken. Egli ha pure messo in evidenza l’importanza della cura dell’anima. Questo è particolarmente importante, non per l’orientamento sessuale, ma a motivo della situazione in cui si trovano gli interessati nella Chiesa e nella società. „Una cura dell’anima individuale per ogni membro della comunità dovrebbe contrassegnare la nostra Chiesa“, dice l’apostolo di distretto Koberstein.

La Arcobaleno-CNA ha reso pubblico sul suo sito  i risultati delle inchieste tra i partecipanti alle GEG. Leggete anche il nostro resoconto sul sito delle GEG.

Categoria: Germany