News CNA Internazionale

"African Joy" – una rivista per le famiglie neo-apostoliche

17.09.2009

Pagina regionale della seconda edizione di "African Joy"

Stampa in 17 lingue (foto: CNAI)

Zurigo. "African Joy" è una rivista che appare due volte all’anno nelle Chiese regionali di Cape, East Africa, South East Africa e Zambia. La stampa della prima edizione ha raggiunto le 394.000 copie. La seconda edizione che esce in questo mese, giunge a 600.000 fuochi. È un desiderio che sta per diventare realtà, un desiderio che già il sommoapostolo Richard Fehr aveva quando era attivo: una rivista a disposizione di tutti i membri della Chiesa Neo-Apostolica!

"African Joy" ha otto pagine, quattro delle quali sono tratte dalla rivista internazionale della Chiesa Neo-Apostolica „Rivista Neo-Apostolica“ e quattro contengono relazioni e foto locali. Il formato A5 è facile da portare nelle chiese della giungla e costa meno di dieci US cents per copia. Gli apostoli di distretto attivi sul continente africano sono stati informati, nella loro riunione d’apostoli di distretto, sull’effetto che ha avuto la prima edizione sui lettori e le lettrici. Il sacerdote Ken Kotze, della Città del Capo, ha mostrato un bilancio positivo. La rivista giunge ai lettori e le vie di trasporto sono efficienti. I lettori e le lettrici sono d’accordo con il contenuto e si rallegrano di ricevere altre edizioni.

Gli apostoli di distretto hanno deciso di continuare il progetto. Nel 2010 dovrebbero apparire tre edizioni con un volume di 12 pagine. Una versione Download di "African Joy" in Inglese, Afrikaans e Xhosa la trovate sul sito WEB della CNA Cape.

17 lingue

"African Joy" appare in 17 lingue: Afrikaans, Bemba, Chichewa, Inglese, Kaondde, Kiswahili, Lozi, Luganda, Lunda, Luvale, Malagasi, Ndebele, Tonga, Portoghese, Shona, Tumbuka, Xhosa. La stampa nel 2009 supera le 600.000 copie.

Gruppo di informazione

La rivista appare per ordine della Chiesa Neo-Apostolica ed è coordinata dal gruppo „New Apostolic Church Information Group in Africa“. I membri del gruppo sono: l’apostolo Joubert (Chiesa regionale South East Africa), l’evangelista di distretto Kyalo (East Afrika), il sacerdote Kotze (Cape) e la sorella Kangende (Zambia).