News CNA Internazionale

Guinea-Bissau sarà curata dalla Chiesa regionale Renania del nord e Vestfalia

25.11.2007

Sito internet del Ministero degli esteri tedesco sulla Guinea-Bissau

Dortmund. La Chiesa regionale della Renania del nord e Vestfalia assumerà dal 2008 la direzione amministrativa della Chiesa Neo-Apostolica della Guinea-Bissau. L'apostolo di distretto Hagen Wend (Chiesa regionale di Assia/Renania-Palatinato/Saarland), responsabile fino ad ora di questo paese sulla costa occidentale dell'Africa, rimetterà la responsabilità all'apostolo di distretto Armin Brinkmann (abbiamo riferito).

La Guinea-Bissau appartiene, come Angola, Capo Verde, Mozambico e São Tome, ai paesi africani di lingua portoghese.  L'apostolo di distretto Brinkmann dice ai ministri della Renania del nord e Vestfalia nella sua circolare mensile „Tre di questi paesi sono stati curati sin dall'inizio dalla nostra Chiesa regionale “. Il Mozambico è curato dalla Chiesa regionale del Sudafrica.

La Chiesa Neo-Apostolica è presente nella Guinea-Bissau dal 1983. L'apostolo del luogo, Alfredo Angaré, i vescovi Augusto da Costa e Sanha N’Dami si occupano della cura delle anime di più di 45.000 fratelli e sorelle in questo paese. L'apostolo di distretto Brinkmann informa i suoi ministri che in gennaio dell'anno prossimo l'apostolo Manuel Luiz (Portogallo) farà un viaggio nella Guinea-Bissau e visiterà distretti e comunità. L'apostolo di distretto si appella ai suoi fratelli: „Vi esorto ad accompagnare con le vostre preghiere i cambiamenti ed il trapasso della Chiesa regionale".