News CNA Internazionale

In tutto il mondo preghiere per la pace

11.09.2007

Zurigo. La Chiesa Neo-Apostolica prende parte anche quest'anno alla "Giornata internazionale della preghiera in favore della pace", la quale, già da quattro anni, è festeggiata il 21 settembre su tutta la terra. Il Consiglio ecumenico delle Chiese esorta circa 350 membri ecclesiastici ad essere attivi pregando per la pace. Due anni fa, il sommoapostolo Wilhelm Leber ha già esortato le comunità neo-apostoliche di tutto il mondo a parteciparvi (abbiamo riferito).

La guida internazionale della Chiesa ha scritto a tutti gli apostoli di distretto dicendo che anche quest'anno egli vuole dare nuovi impulsi: „Partecipiamo, è anche nostro interesse che la pace possa essere preservata in questo mondo.“ Anche quest'anno è caratterizzato da guerre civili, conflitti, terrore e combattimenti in tanti paesi di questa terra.

Il sommoapostolo invita a pregare particolarmente per la pace nei servizi divini del 19 risp il 20 settembre 2007. Nelle comunità che non hanno servizi divini settimanali, si possono effettuare queste preghiere particolari alla domenica 23 settembre.

Il 21 settembre è già da anni la giornata internazionale della pace, patrocinata delle Nazioni Unite. Il Consiglio ecumenico delle Chiese con sede a Ginevra, ha proclamato per la prima volta questa "giornata internazionale della pace" quattro anni fa.

 

I siti seguenti informano sul significato di questa giornata: http://overcomingviolence.org/ in quattro lingue.