News CNA Internazionale

Nella sua sessione di novembre, la RAD Europa raccomanda di allestire offerte per i bambini e per la gioventù

17.11.2006

Fotografie: CNA-Int.

Zurigo. Gli apostoli di distretto delle Chiese regionali neo-apostoliche europee s'incontrano due volte all’anno per una riunione degli apostoli di distretto dell'Europa (sigla: RADE). Nella loro sessione di novembre, il 15.11.2006, gli apostoli di distretto hanno conferito in senso generale su svariati temi, decidendo pure su aspetti finanziari e armonizzazioni in determinati progetti per la cura delle anime.

Un punto importante dell’ordine del giorno era la relazione dell’apostolo di distretto Armin Brinkmann sullo stato delle pianificazioni riguardanti la giornata europea della gioventù 2009. Nel mese di maggio 2009 la Chiesa Neo-Apostolica in Europa intende organizzare una giornata della gioventù a livello europeo, con circa 40'000 partecipanti. L’apostolo di distretto della Renania del Nord/Vestfalia dirige lo stato maggiore di progettazione. Egli ha riferito che i colloqui con la direzione della fiera di Düsseldorf hanno avuto esito positivo e che attualmente altri concetti organizzativi vengono discussi dal gruppo di progettazione. Ai partecipanti della RADE ha presentato alcuni di questi concetti, ad esempio concernenti le relazioni pubbliche o i contenuti del programma. L’apostolo di distretto Brinkmann si recherà alla prossima seduta dello stato maggiore di pianificazione, in primavera del 2007, con i suggerimenti ricevuti nella RADE.

Bambini e gioventù

L’apostolo di distretto Michael Ehrich dalla Germania meridionale ha presentato la “lettera ai genitori” che nella sua Chiesa regionale è stata introdotta con successo. In essa si rispecchia la grande importanza che la Chiesa Neo-Apostolica attribuisce alla famiglia e al suo compito educativo. Specialisti del ramo specifico trattano in essa esaurientemente un rispettivo tema centrale. Tra i temi ci sono ad esempio i titoli “Bambini e media”, “Le paure dei bambini” o “Elogi e punizioni nell’educazione“. Gli altri apostoli di distretto europei esamineranno se il concetto su cui si basa questa iniziativa possa essere applicato anche nelle loro Chiese regionali.

Anche la Chiesa Neo-Apostolica Svizzera segue da qualche tempo con successo un proprio programma d’incoraggiamento della comunione tra bambini. L’apostolo di distretto Armin Studer ha riferito di numerose buone esperienze, da colonie del fine settimana a intrecci solidi di relazioni tra bambini sulla loro via verso l'età della gioventù.

Il periodico della gioventù neo-apostolica si chiama “spirit“ e viene distribuito dalla casa editrice Bischoff, di Francoforte. Il direttore commerciale della casa editrice, Dr. Hans-Jürgen Hendriock, ha riferito su concetti riguardanti i contenuti e sugli aspetti finanziari. Il sommoapostolo Wilhelm Leber si è rallegrato della qualità del periodico, pregando gli apostoli di distretto di adoperarsi affinché conosca una maggiore diffusione nella cerchia dei giovani, ma anche tra i ministri.

Matrimonio e relazioni tra partner

“Riflessioni sulla vita di coppia e sul matrimonio” è il titolo di un opuscolo che a sua volta è distribuito dalla casa editrice Bischoff appartenente alla Chiesa. La RADE ha deciso di consegnarlo in futuro a tutti i cristiani neo-apostolici al momento in cui raggiungono l’età maggiore. Con ciò la direzione della Chiesa intende dare uno stimolo, nel matrimonio e nelle relazioni tra partner, incoraggiando rapporti interpersonali all’insegna della responsabilità.

Si promuovono anche le attività musicali in seno alla Chiesa. Per bambini meno abbienti, ad esempio, la direzione della rispettiva Chiesa regionale intende mettere a disposizione un budget di sostegno, affinché i genitori possano mandare i loro figli a lezioni di musica. Il concetto concreto d'incoraggiamento sarà elaborato e poi divulgato a livello delle Chiese regionali.