News CNA Internazionale

Serata informativa a Uster Cambiamenti della dottrina trasmessi via satellite in tutto il mondo

24.01.2006

Uster. Nella comunità neo-apostolica di Uster (Svizzera), il 24.01.2006 si è svolta una serata informativa che è stata trasmessa via satellite nelle comunità neo-apostoliche in tutto il mondo. Quale moderatore di questa serata fungeva il più alto ecclesiastico della Chiesa Neo-Apostolica, il sommoapostolo Wilhelm Leber in persona.

Era un fatto mai visto finora nella Chiesa Neo-Apostolica: su scala mondiale venivano trasmesse precisazioni e definizioni nuove della dottrina, con l'ausilio di una presentazione diretta dal capo della Chiesa internazionale, il sommoapostolo Wilhelm Leber. Potevano assistere a questa presentazione tutti i ministri ed i numerosi insegnanti operanti nelle comunità. Nella sola Europa erano collegate 675 comunità, tra le quali anche alcune in Bulgaria, Grecia, Irlanda, Malta, Norvegia, Polonia e Turchia. Inoltre sono state registrate delle cassette nelle lingue inglese, francese, portoghese e spagnola, per le comunità in Argentina, Australia, Brasile, Indonesia, Congo, Zambia, Sudafrica e negli USA.

Questo modo d'informazione insolitamente dispendioso serviva alla divulgazione di un cambiamento della concezione del Battesimo e di domande riguardanti l'esclusività della Chiesa Neo-Apostolica. Da ora in avanti i Battesimi, effettuati nella giusta forma in altre Chiese cristiane, sono pienamente riconosciuti. Con ciò la Chiesa Neo-Apostolica modifica la sua precedente concezione, in base alla quale i Battesimi non neo-apostolici venivano confermati da un apostolo.

Per l'approfondimento, legga i nostri due articoli: "Da ora in avanti i Battesimi trinitari sono riconosciuti" ed "Esclusiva sì, ma senza pretesa d'assolutezza".