News CNA Internazionale

Oltre 300 apostoli riuniti a Johannesburg

27.05.2002

Johannesburg. Già da anni, il servizi divino di Pentecoste è un punto culminante particolare nel calendario della Chiesa Neo-Apostolica. Non solo questo servizio divino dà al sommoapostolo in carica l'opportunità di divulgare una parola guida speciale per l'anno in corso, ma si tratta anche di un servizio divino speciale che viene trasmesso via satellite in migliaia di stazioni di ricezione in Europa e in altri continenti. Inoltre, ogni tre anni tutti gli apostoli della Chiesa Neo-Apostolica operanti sulla terra si riuniscono per prendere parte ad un'assemblea internazionale degli apostoli.

Il Sandton Convention Centre nel cuore di Johannesburg è il luogo in cui si è svolto quest' anno il servizio divino di Pentecoste della Chiesa Neo-Apostolica - ne hanno preso parte più di 300 apostoli di tutto il mondo. Alla fine del servizio divino sono stati consacrati dieci ulteriori apostoli e sette vescovi. Il servizi divino è stato trasmesso via satellite in oltre 2'300 comunità collegate in Sudafrica, Europa, nonché in America del Nord e America del Sud. Così ben oltre un milione di cristiani neo-apostolici hanno potuto vivere il servizio divino in diretta.

Quale parola guida per l'anno 2002 il sommoapostolo Richard Fehr ha scelto un testo in Giacomo 5, 7-8: "Siate dunque pazienti, fratelli, fino alla venuta del Signore. [...] Siate pazienti anche voi; fortificate i vostri cuori, perché la venuta del Signore è vicina." Il sommoapostolo ha unito questa parola ad un appello rivolto a tutte le comunità neo-apostoliche, affinché siano perseveranti nell'attesa del vicino ritorno di Gesù Cristo.

Al termine del servizio divino il sommoapostolo ha ordinato dieci apostoli e sette vescovi. Quali apostoli sono stati consacrati: Patrick Mandla Mkhwanazi (Africa del Sudest), Ernesto Atucumana (Mozambico), Agostinho Dzimba (Mozambico), Manuel Naquitxe (Mozambico), Felicien Ebanga Edou (Camerun, Gabon), Charles Nabru Tita (Camerun), Shadreck Mundia Lubasi (Kenya), Francis Walufu Mwesigwa (Uganda), Samuel Arthur (Ghana) und Augustine Rotimi (Nigeria). I nuovi vescovi si chiamano: Jesepf Eusuph Milazi (Africa del Sudest), Rafael Marucha (Mozambico), Armindo Mazuze (Mozambico), Lourenco Mutano (Mozambico ), David Judas Zaqueio (Mozambico), Samuel Nanywe Walyawula (Uganda) e Ime Isaiah Udombang (Nigeria).

Informazioni dettagliate sulla nostra Chiesa regionale nell'Africa del Sudest si possono leggere all'indirizzo
www.nac-sea.org.za