Archivio

Pentecoste vuol dire: riconoscere senza timore e amarsi l’uno e l’altro

(31.05.2020) Zurigo/Darmstadt. Partecipanti da tutto il mondo hanno assistito al servizio divino di Pentecoste con il sommoapostolo Jean-Luc Schneider. Egli ha servito in inglese davanti ad una comunità mondiale, un’immagine consueta alla domenica di Pentecoste. Una trasmissione inconsueta, a causa della pandemia corona, il servizio divino è stato trasmesso questa volta direttamente via Livestream nel salotto di casa propria. [leggi]

Ricordi riconoscenti di una serena giornata mondiale della gioventù

(19.05.2020) Zurigo/Düsseldorf. Ci sono giorni nella vita di cui ci si ricorda volentieri; le giornate internazionali della gioventù ne fanno parte. Migliaia di giovani si sono ritrovati quasi esattamente un anno fa a Düsseldorf. Motivo per una retrospettiva. [leggi]

Pianificato un servizio divino online mondiale per Pentecoste

(05.05.2020) Zurigo. „Chi, la domenica di Pentecoste può vivere il servizio divino con la propria comunità, lo faccia“, questa è la chiara opinione del sommoapostolo Jean-Luc Schneider. Però per molti membri della Chiesa ciò non sarà possibile. La guida della Chiesa desidera offrir loro un servizio divino online. [leggi]

Desiderio di prudente apertura nella vita di comunità, laddove è possibile

(23.04.2020) Zurigo. Al momento, i governi dei Paesi cercano di normalizzare la vita pubblica durante la pandemia corona. Le decisioni sono diverse a seconda del Paese e della sua situazione. Tutte le Chiese, anche la Chiesa Neo-Apostolica, vogliono un’apertura cauta e creano regole rigorose. [leggi]

Pasqua 2020: verso il futuro votati a Dio !

(13.04.2020) Zurigo/Neu-Isenburg. „Anche a casa, entro le proprie quattro mura, possiamo percepire la presenza del risorto Figlio di Dio attraverso lo Spirito Santo.“ Questo era uno dei messaggi pasquali che il sommoapostolo Jean-Luc Schneider ha espresso in questo particolare anno 2020. [leggi]

Una comunità mondiale la Domenica di Pasqua

(09.04.2020) Lo studio per la registrazione del servizio divino è pronto, l'altare è preparato. La domenica di Pasqua può venire e con essa anche il sommoapostolo. Quest'anno, a causa della crisi del coronavirus, si potrà vivere un servizio divino mondiale il giorno della risurrezione del Signore. [leggi]

La domenica delle Palme insegna: Dio ha tutto fermamente nelle sue mani

(08.04.2020) Zurigo/Strasburgo. L'entrata in Gerusalemme di Gesù era cosa già prevista. Il Figlio di Dio non è entrato come un visitatore, ma ha detto chiaramente ai suoi discepoli quello che dovevano fare. Perchè? Nelle sue indicazioni risiedono la sicurezza e la salvezza. [leggi]

Pasqua 2020 diventa mondiale

(04.04.2020) Una festa di Pasqua in comune e mondiale - coronavirus lo rende possibile. Il sommoapostolo Jean-Luc Schneider celebrerà lui stesso il servizio divino. È necessaria molta tecnica per trasmettere il segnale dal luogo d'emissione su tutta la terra. [leggi]

Servizio divino di Pasqua sul mondo intero con il sommoapostolo

(28.03.2020) Zurigo. Un’offerta particolare in tempi difficili: il sommoapostolo Jean-Luc Schneider celebrerà lui stesso il servizio divino della domenica di Pasqua per tutti membri della Chiesa sul mondo intero. È suo desiderio rivolgersi personalmente ai fedeli. [leggi]

»Confidare in Dio in questi tempi difficili«

(21.03.2020) Zurigo. Il tema principale di questi giorni è la pandemia Covid-19. Ogni giorno ci giungono nuove notizie funeste. Che cosa dice il sommoapostolo della Chiesa Neo-Apostolica a tal riguardo? Egli si rivolge ai fratelli e le sorelle di fede con un appello di fiducia. [leggi]