Comunicazioni ufficiali

Il catechismo della Chiesa Neo-Apostolica in domande e risposte

16.03.2015

La riunione degli apostoli di distretto durante la sua sessione a Zurigo (foto: CNAI)

Il sommoapostolo Schneider a Sciaffusa-Neuhausen (foto: CNA Svizzera)

Zurigo. Il catechismo della Chiesa Neo-Apostolica (CCN), edito nel dicembre 2012, uscirà il 1 settembre 2015 in una variante didattica, con la quale si potrà insegnare ad ogni livello in forma di domande e risposte.  

Già poco dopo l’uscita del CCN, la direzione della Chiesa ha espresso il desiderio di produrre un’opera che potesse essere utilizzata a scopo d’insegnamento.  Il testo è stato suddiviso in 750 domande e risposte. La lingua è stata formulata in modo che tutti possano capire facilmente senza troppe nozioni letterarie.  Dove queste nozioni non possono essere tolte, ci sarà una spiegazione supplementare. Oltre a ciò, la nuova variante presenterà citazioni bibliche complete invece di sole indicazioni del versetto in paragrafi importanti.

Cinque lingue principali

I contenuti del „Catechismo domande e risposte“ (CDR) sono stati definiti e le traduzioni in cinque lingue sono già a disposizione. Anche la fase del layout è terminata. Dopo gli ultimi dettagli prima della stampa, l’opera apparirà probabilmente il 1 settembre 2015 in inglese, tedesco, francese, spagnolo e portoghese. Ciò lo ha deciso la riunione internazionale degli apostoli di distretto durante la loro sessione del 12 e 13 marzo 2015 a Zurigo.

 nac.today informa sui motivi del „Catechismo domande e risposte“

Servizio divino come conclusione della RAD

La riunione internazionale degli apostoli di distretto si è conclusa con un servizio divino. Il sommoapostolo ha invitato tutti gli apostoli di distretto e gli aiutanti d’apostolo di distretto a Sciaffusa-Neuhausen. La guida della Chiesa ha elaborato una parola tratta da Colossesi 3, 15: „E la pace di Cristo, alla quale siete stati chiamati per essere un solo corpo, regni nei vostri cuori; e siate riconoscenti“, e ha mostrato alla comunità come è importante avere pace in Cristo. Questa pace deve regnare nei cuori e definire le nostre decisioni.

Il sommoapostolo ha preso spunto dalla riunione degli apostoli di distretto appena terminata: Ci sono sempre molte decisioni da prendere, con l’intelletto, il cuore e l’anima. Per poter prendere decisioni bisogna conoscere la Sacra Scrittura, essere in collegamento con gli apostoli e lasciarsi inspirare dal buon Dio pregando profondamente.

Sul sito della Chiesa Neo-Apostolica Svizzera trovate un resoconto sul servizio divino a Sciaffusa-Neuhausen.