Comunicazioni ufficiali

Tshitshi Tshisekedi, nuovo apostolo di distretto per il Congo sud-orientale

25.01.2013

Il nuovo apostolo di distretto Tshisekedi (destra) prima della consacrazione

Una grande comunità prende parte all’evento

Ospiti invitati dai paesi vicini (foto: CNA Congo sud orientale)

Zurigo/ Lubumbashi. Dopo il suo ritorno dal Congo, l’aiutante del sommoapostolo Jean-Luc Schneider si è espresso riconoscente e agevolato: il servizio divino di festa a Lubumbashi è stato un meraviglioso punto culminante all’inizio dell’anno. Come già riferito, egli ha dato la responsabilità d’apostolo di distretto al suo successore congolese Tshitshi Tshisekedi (abbiamo riferito).

Più di 4.000 partecipanti hanno vissuto il servizio divino nella grande chiesa a Lubumbashi e oltre 200.000 ascoltatori erano collegati tramite la televisione nazionale. Molte altre comunità nella parte occidentale del Congo e nel Burundi erano pure allacciate, cifre non sono disponibili. Quali ospiti erano presenti gli apostoli di distretto Michael Deppner (Congo occidentale), Shadreck Lubasi (Africa orientale), Charles Ndandula (Zambia) e Frank Dzur dal Canada (egli opera anche in Ruanda, nel Tschad e nella Repubblica centrale africana).

Grazie per l’appoggio

„Il servizio divino festivo di domenica ha avuto luogo in un ambiente di pieno rispetto, gioia e gratitudine“, dice l’aiutante del sommoapostolo Schneider. „Il coro è stato particolarmente impressionante e la qualità degli inni notevole.“ Il nuovo apostolo di distretto ha accettato umilmente il ministero e il compito. L’apostolo di distretto uscente Schneider ha ringraziato le collaboratrici e i collaboratori „di tutto il cuore per l’appoggio e le preghiere in tutti questi anni“.

Il Congo sud orientale

Tshitshi Tshisekedi (40) abita a Lubumbashi nella regione del Katanga. Egli parla francese, inglese, Lingala e Ciluba. Nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo vivono circa 1,5 milioni di cristiani neo-apostolici. Essi sono assistiti da 56.000 ministri suddivisi in 10.000 comunità. Il Burundi è assistito pure dalla Chiesa regionale del Congo sud-orientale.

La parte sud-occidentale del paese, nella quale vivono anche più di un milione di membri della Chiesa, è guidata dall’apostolo di distretto Michael Deppner.