Comunicazioni ufficiali

Tshitshi Tshisekedi previsto quale nuovo apostolo di distretto per il Congo sud orientale

17.10.2012

Nel mese di gennaio dell’anno prossimo, l’attuale aiutante d’apostolo di distretto Tshitshi Tshisekedi (a destra) riceverà il ministero d’apostolo di distretto per la Chiesa regionale del Congo sud orientale (foto: CNAI)

Zurigo. Nel mese di gennaio dell’anno prossimo, l’attuale aiutante d’apostolo di distretto Tshitshi Tshisekedi riceverà il ministero d’apostolo di distretto per la Chiesa regionale del Congo sud orientale. Così si è espresso il sommoapostolo Wilhelm Leber in occasione della riunione degli apostoli di distretto a Herzliya, Israele. L’apostolo di distretto Jean-Luc Schneider potrà scaricarsi così della responsabilità per una delle più grandi Chiese regionali neo-apostoliche e potrà dedicarsi maggiormente al suo compito quale aiutante del sommoapostolo.

Anche l’assistenza della Chiesa regionale di Francia sarà attribuita in altre mani (abbiamo riferito); in occasione del servizio divino a Mulhouse il 23 dicembre 2012, il sommoapostolo rimetterà questa responsabilità all’apostolo di distretto Bernd Koberstein. L’aiutante del sommoapostolo Jean-Luc Schneider consacrerà lui stesso il suo successore per la Chiesa regionale del Congo sud orientale nel gennaio dell’anno prossimo. Egli è convinto che l’apostolo Tshisekedi si troverà a suo agio in questa nuova mansione: „L’apostolo Tshisekedi è un uomo molto fedele, pieno di speranza e forza. Mi rallegro che la guida amministrativa e della cura dell’anima della Chiesa regionale venga assunta da un apostolo locale. Egli conosce al meglio la mentalità della gente e la cultura del paese.“

Consacrazione nel gennaio 2013

Tshitshi Tshisekedi (40) abita a Lubumbashi nella regione del Katanga. Egli parla il francese, l‘inglese, il Lingala e il Tshiluba. Nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo vivono circa 1,5 milioni di cristiani neo-apostolici. Essi sono assistiti da 56.000 ministri distribuiti in 10.000 comunità. Il Burundi, paese vicino, è pure assistito dalla Chiesa regionale del Congo sud orientale.

La parte sud occidentale del paese, dove vivono più di 1 milione di membri della Chiesa, è guidata dall’apostolo di distretto Mike Deppner.