Comunicazioni ufficiali

Nessun servizio divino a Capodanno

20.04.2010

La riunione primaverile delle guide internazionali della Chiesa ha avuto luogo a Dortmund

L’ordine dei servizi divini per il cambio dell’anno è stato fissato (foto: CNA NRW)

Zurigo. Nel corso delle consultazioni nell’ultima riunione degli apostoli distretto a Dortmund (abbiamo riferito) si è potuto stabilire che a Capodanno 2011 nessun servizio divino avrà luogo in tutte le comunità neo-apostoliche sul mondo intero. Le comunità saranno invece invitate a seguire i servizi divini a partire della domenica 2 gennaio 2011.

Il calendario per il cambio dell’anno 2010/2011 ha una particolarità: Capodanno cade di sabato. Dopo una breve consultazione, gli apostoli di distretto hanno deciso di spostare di un giorno il consueto servizio divino di Capodanno. Il sommoapostolo Wilhelm Leber dice: „Il giorno di Capodanno non è una giornata festiva cristiana. Vogliamo dare l’importanza del servizio divino domenicale, per questo celebriamo l’inizio dell’anno con il servizio divino del 2 gennaio.“

Per quanto riguarda i servizi divini di Natale è un‘altra cosa, così dice la guida internazionale della Chiesa. Natale è un importante giorno festivo cristiano e fa parte del calendario ecclesiastico. Anche se Natale cade di sabato, si celebreranno dappertutto i servizi divini.

Servizi divini in occasione del cambio dell’anno

Ecco l’ordine ufficiale dei servizi divini per il cambio d’anno 2010/2011:

  • Domenica, 19.12.2010: servizio divino
  • Mercoledì/giovedì, 22./23.12.2010: nessun servizio divino
  • Sabato, 25.12.2010: servizio divino di Natale
  • Domenica, 26.12.2010: nessun servizio divino
  • Mercoledì/giovedì, 29./30.12.2010: nessun servizio divino
  • Venerdì, 31.12.2010: servizio divino di fine d‘anno
  • Sabato, 01.01.2011: nessun servizio divino
  • Domenica, 02.01.2011: servizio divino di capodanno

Per il cambio dell‘anno 2011/2012, Natale e Capodanno cadono tutt’e due di sabato. La riunione degli apostoli di distretto si riserva la decisione sull’ordine dei servizi divini.