Comunicazioni ufficiali

Preannuncio: La Bibbia rappresenta il fondamento della dottrina neo-apostolica

22.10.2004

Nizza. L'assemblea degli apostoli di distretto, svoltasi a Nizza dal 22 al 24 settembre 2004 ha ribadito che la Bibbia è riconosciuta e considerata come il fondamento religioso della dottrina della Chiesa Neo-Apostolica. Valgono come norma soprattutto le affermazioni del Nuovo Testamento, in particolare le parole di Gesù e le epistole degli apostoli.

Singoli libri della Bibbia o passi biblici, ma anche le affermazioni degli apostoli odierni e dei ministri della Chiesa, devono essere fondati concretamente sulla Sacra Scrittura. La dottrina della Chiesa e la sua promulgazione non devono essere in contraddizione con le affermazioni fondamentali del Vangelo.

Nei "Pensieri guida per i ministri" sarà pubblicato un articolo esauriente.