Comunicazioni ufficiali

Nuova regolamentazione concernente il ministero di suddiacono

15.08.2001

Zurigo. A livello mondiale sono attivi circa 265.000 ministri ripartiti in oltre 68.000 comunità. Oltre il 90 percento è costituito da sacerdoti, diaconi e suddiaconi. Questa composizione assicura sufficientemente una cura pastorale individuale di circa 10 milioni di cristiani neo-apostolici e l'assistenza nelle comunità!

Gli sviluppi storici caratteristici di ogni paese delle 23 chiese regionali in tutto il mondo hanno assunto un decorso diverso così da determinare una presenza non uniforme dei ministeri di diacono e suddiacono. Pur trattandosi di due livelli ministeriali, nel corso del tempo i loro compiti si sono vieppiù livellati.

Durante una conferenza per gli apostoli di distretto il sommoapostolo e gli apostoli di distretto della Chiesa Neo-Apostolica hanno stabilito una nuova regolamentazione per il ministero di suddiacono: a partire dal 1° gennaio 2002 non saranno più istituiti fratelli nel ministero di suddiacono. Con ciò non viene soppresso il ministero, semplicemente non vi saranno più nuove istituzioni.

Zurigo, 29 luglio 2001