Anticipazioni

Il motto delle GEG è: „Cristo – il mio futuro!“

03.02.2009

Zurigo. „Cristo – il mio futuro!“, è il motto ufficiale delle giornate europee della gioventù della Chiesa Neo-Apostolica, attese con grande emozione dal 21 al 24 maggio 2009. Il sommoapostolo Wilhelm Leber, guida internazionale della Chiesa e patrono di questo progetto, dice: „Cristo – il mio futuro è più che uno slogan fugace e valido solo momentaneamente. Questa esclamazione contiene grande forza ed è ideale quale stile di vita personale.“

Nella sua parola di saluto ai partecipanti delle GEG, la guida della Chiesa precisa che Gesù Cristo si trova a capo di ogni proposito cristiano: „Egli è a capo della Chiesa, l’iniziante e colui che porta a termine. Vogliamo lasciar formare il nostro futuro da Lui; vogliamo pure che egli determini il nostro agire e che ci guidi alla libertà, la nostra salvezza.“ Ciò presuppone, dice il sommoapostolo: „che noi adesso e oggi lo seguiamo, lo chiamiamo, lo riconosciamo e crediamo in Lui.“

Il motto delle giornate europee dovrebbe esprimere la vicinanza di Gesù, il suo amore verso di noi, che noi sappiamo di essere inclusi nella comunione internazionale della Chiesa, che noi possiamo vivere giornalmente la nostra fede e così prepararci per la venuta del Signore. 

Oggigiorno, più di 30.000 partecipanti provenienti da tutta l’Europa ed alcuni paesi fuori Europa si sono annunciati a queste giornate europee a Düsseldorf. Informazioni più dettagliate su questo evento si trovano in lingua tedesca ed inglese sul sito seguente: www.ejt2009.eu/. e in italiano: www.ejt.nak.ch/index_it.htm