Anticipazioni

Giornata europea della gioventù 2009: Primo incontro preliminare a Düsseldorf

15.03.2006

Zurigo. Se il raduno della gioventù nel 2009 potesse diventare realtà, la Chiesa Neo-Apostolica vi aspetterebbe circa 50'000 partecipanti. Dovrebbe trattarsi di un incontro di tre giorni, compreso un servizio divino di festa celebrato dal sommoapostolo Wilhelm Leber. Ora gli incaricati distrettuali per le questioni della gioventù, provenienti dalle Chiese regionali europee della Chiesa Neo-Apostolica, si sono riuniti a Düsseldorf per un primo colloquio preliminare.

I punti cardinali di un possibile raduno europeo della gioventù neo-apostolica nell’anno 2009 sono: 50’000 giovani e assistenti della gioventù, provenienti da tutta l’Europa, un programma di tre giorni, un grande servizio divino di festa con il sommoapostolo. Nel loro primo incontro, avvenuto il 13 e 14 marzo 2006 a Düsseldorf, gli incaricati per le questioni della gioventù delle nove Chiese regionali europee discutevano in senso generale della possibilità di organizzare un tale evento. A fine di marzo, gli apostoli di distretto europei decideranno definitivamente sull’eventuale svolgimento di un raduno della gioventù a livello europeo. Possibili date sono i fine settimana dell’Ascensione o di Corpus Domini 2009.

Ospitante dell’incontro di Düsseldorf era l’apostolo di distretto Armin Brinkmann, presidente della Chiesa regionale Renania del Nord / Vestfalia. Per incarico dell’assemblea degli apostoli di distretto europei, egli dirige lo stato maggiore di pianificazione. "Al momento attuale stiamo cercando dei luoghi di svolgimento idonei", dice l’apostolo di distretto Brinkmann. In occasione di una visita guidata attraverso l’area della fiera di Düsseldorf e l’adiacente arena LTU, i partecipanti si sono potuti fare una prima impressione sulle dimensioni del raduno della gioventù in generale e sull'estensione dell’area di svolgimento.

Nelle discussioni svoltesi in seguito, i 20 apostoli, vescovi ed evangelisti di distretto provenienti dalle singole Chiese regionali europee hanno parlato del possibile modo di svolgimento della manifestazione sull'arco di tre o quattro giorni, di contenuti proponibili, della cerchia di partecipanti che sarebbero invitati e soprattutto dell’organizzazione e del finanziamento. Verso la fine del mese di marzo, proposte concrete saranno sottoposte agli apostoli di distretto europei per la decisione in merito.

Vi terremo informati.

 

Altre fotografie sono pubblicate su Jugend-Online.

Categoria: Anticipazioni, Europe, Germany, Swiss, France