Parola del mese

Opere della fede

Giugno 1998

L'accenno dell'apostolo Giacomo che la fede senza le opere è morta, così come il corpo senza lo spirito è morto (cfr. Giacomo 2, 26) ha un significato particolare per la nostra vita di fede. Come nasce la nostra fede? Non è soltanto un dono della grazia di Dio, poiché l'apostolo Paolo scrisse: "Così la fede vien dall'udire e l'udire si ha per mezzo della parola di Cristo" (Romani 10, 17). La fede viene dunque generata e accresciuta da Dio e dalla sua parola. Ma sono le opere della fede che dimostrano se vive e se si sviluppa.

Cosa sono le opere della fede? Innanzitutto bisogna citare la speranza. Nell'epistola agli Ebrei si legge: "Riteniam fermamente la confessione della nostra speranza, senza vacillare; perché fedele è Colui che ha fatte le promesse" (Ebrei 10, 23). Crediamo fermamente che la promessa di Gesù di tornare e di accogliere presso di sé i suoi si adempirà, poiché le sue parole sono sante e veraci.

Un'opera ulteriore della fede è l'unione. Gesù pregava, "...affinché siano uno" (cfr. Giovanni 17, 11). La realtà emergente nella comunione dei figlioli di Dio è che nel mondo intero sono collegati tutti insieme nell'unità dello Spirito. Questa unione rende forti e porta avanti il popolo di Dio.

Fa parte inoltre delle opere della fede l'amore per le anime e l'amore per il prossimo. A suo tempo un dottore della legge volle sapere da Gesù chi fosse il prossimo che doveva amare secondo la legge. Il Figlio di Dio rispose con la parabola del buon Samaritano (cfr. Luca 10, 29-37). Con l'amore per le anime e per il prossimo, ognuno quale buon samaritano del nostro tempo può dare un aiuto, per incarico di Dio, a chi è colpito spiritualmente.

Quale ulteriore opera della fede sia menzionata la vita di preghiera. Chi prega con fiducia e fa vibrare la sua anima non dimostra soltanto che la sua fede vive, bensì muove pure le potenze del cielo. Provvediamo, affinché la nostra fede viva e si sviluppi sotto la parola e la grazia. Con più è viva la fede, con più saranno piene di forza le nostre opere!

Cordialmente<br/> suo

Richard Fehr

 

 

Parola del mese

La vera ricchezza

(Aprile 2019) Negli atti degli apostoli, Luca riferisce che gli apostoli predicarono con forza la risurrezione di... [leggi]