Parola del mese

Sarai felice e prospererai

Settembre 1997

Se pensiamo alle afflizioni giornaliere, alle avversità e le pietre d'inciampo, allora l'affermazione del salmista: "Sarai felice e prospererai" non ci sembra appropriata in ogni momento ed in ogni circostanza. Molte cose ci aggravano. Molteplici preoccupazioni ci opprimono, si devono sopportare distrette e dolori, afflizioni e cordoglio, accettare ingiustizie e irritazioni.

Quando la croce si pone su di noi come un opprimente peso che scaccia la gioia, quando la giornata è grigia, anzi oscura, sovente si dimentica la risaputa verità: nel buio le stelle brillano più vivamente. E così vogliamo illuminare, per una volta, quanto sia giustificata e vera la parola del salmista, nonostante le circostanze gravi e malvagie che dobbiamo vivere.

"Sarai felice e prospererai." - Veniamo nutriti costantemente con il pane della vita. Il Signore Gesù stesso si è presentato quale il pane della vita. Chi viene da lui non patirà la fame. Gustiamo il pane della vita nella Sacra Cena.

"Sarai felice e prospererai." - Veniamo dissetati costantemente con l'acqua della vita e con il vino delle gioie divine. Quante gioie suscita la Parola di Dio, se noi l'afferriamo con fede e ci comportiamo conformemente!

"Sarai felice e prospererai." - Le nostre ferite vengono curate e fasciate, nei suoi messaggeri, il medico Gesù Cristo ci si avvicina; nella sua Parola troviamo il balsamo della consolazione, con cui vengono calmati i nostri dolori e risanate le ferite dell'anima.

"Sarai felice e prospererai." - I nostri peccati vengono perdonati. Con il suo sacrificio, sulla croce, il Signore Gesù ha acquisito la vittoria ed i mezzi per la cancellazione dei debiti.

"Sarai felice e prospererai." - La forza e l'aiuto di Dio sono con noi. Perciò abbiamo la possibilità di conseguire vittorie nel combattimento della fede.

"Sarai felice e prospererai." - Abbiamo una promessa, abbiamo una meta. A che cosa servono tutte le felicità del mondo, se non c'è un futuro? Conosciamo la nostra destinazione eterna presso il Signore.

"Sarai felice e prospererai." - Abbiamo una fede. C'è forse un viatico migliore attraverso la nostra vita?

Cordialmente<br/> suo

Richard Fehr

 

 

Parola del mese

La vera ricchezza

(Aprile 2019) Negli atti degli apostoli, Luca riferisce che gli apostoli predicarono con forza la risurrezione di... [leggi]