Parola del mese

Mostrare debolezza

Agosto 2017

Chi vuole raggiungere qualche cosa e avere successo nella vita non deve mostrare le proprie debolezze. Questo lo si impara già nel cortile della scuola. Sii forte! E se non lo sei, fai finta che lo sei! Alcuni hanno la capacità interiore di dimostrare forza, al punto che non vogliono più ammettere le proprie debolezze.  Questo non è solamente una malattia di manager, anche alcuni figlioli di Dio hanno difficoltà a mostrare e riconoscere le proprie debolezze.

Essere sempre gioioso in ogni cosa, essere sempre forte nella fede, essere sempre fedele nel seguire, essere sempre pronto a riconciliarsi, eccetera, eccetera …

Infedeltà, dubbio, fallire? Non è per me! Ma chi potrebbe affermare che si trova sempre all’apice della fede? Mai essere debole, non mai essere a terra e fallire miseramente?

Il vero problema nel mettere da parte le proprie debolezze è che ci si vede più grandi di quello che si è realmente. Fatale è che con ciò diminuisce il valore della grazia. Poiché la grandezza della grazia la può valorizzare solo colui che è veramente cosciente delle proprie debolezze. E colui che non teme di esprimersi dicendo: „Signore, io credo, aiuta la mia incredulità!“

Impulsi da un servizio divino del sommoapostolo

Parola del mese

Natale – Festa dell’onnipotenza di Dio

(Dicembre 2017) Natale è la festa dell‘amore, la festa della gioia, della pace e del raccoglimento. Per molti, che... [leggi]