Edizioni precedenti

Lascia il mondo!

(Maggio 2012) Ascensione – una festa che tocca i cuori. Il Signore ha terminato il suo operare sulla terra ed è stato accolto in cielo lasciando la cerchia dei suoi discepoli. Improvvisamente, dicono le Scritture, egli è stato sottratto ai loro sguardi. Subito è... [leggi]

„Ricordati di Gesù Cristo...“

(Aprile 2012) Nella seconda lettera a Timoteo, v’è il consiglio: „Ricordati di Gesù Cristo, risorto dai morti, della stirpe di Davide, secondo il mio vangelo.“ (2 Timoteo 2,8). Non si tratta di un semplice „Ricordati di tanto in tanto“, ma bensì di un appello:... [leggi]

Gesù Cristo in voi

(Marzo 2012) Nella lettera ai Colossesi vi è un parola che descrive brevemente e in modo conciso come dev’essere la nostra vita di fede, qual’è la nostra meta e come le due cose vanno insieme: „ … Cristo in voi, la speranza della gloria “ (Colossesi 1,27). La... [leggi]

La via del seguimento

(Febbraio 2012) Gesù parlò una volta delle due vie e delle tre porte (Matteo 7,13.14). Attraverso la porta larga passa la via spaziosa, l’altra via è stretta e difficile e passa attraverso una porta angusta. Questa via stretta porta quindi alla vita e la via larga,... [leggi]

Servite il Signore

(Gennaio 2012) Pensando al nuovo anno che sta dinnanzi a noi, mi occupa la parabola del Signore e delle dieci mine. Sta scritto che un signore nobile, prima di partire lontano, ha dato ad ognuno dei suoi servi dieci mine (talenti d’argento) esigendo però di farli... [leggi]

Tranquilli in presenza di Dio

(Dicembre 2011) L’anno 2011 è stato un anno agitato. Gli annunci negativi si accumulano. Da una parte le catastrofi naturali, poi terremoti con in parte conseguenze gravi e dall’altra le agitazioni sociali e politiche. Penso alle proteste, rivoluzioni e momenti di... [leggi]

Dio definisce il momento della messe

(Novembre 2011) L’apostolo Paolo scrive nella lettera ai Galati: „…perché, se non ci stanchiamo, mieteremo a suo tempo.“ Ciò nonostante, in questa comunità della Galazia, regione nell’Asia minore, l’attuale Turchia, le cose non andavano così come se lo immaginava... [leggi]

Ricolmi della pienezza di Dio

(Ottobre 2011) La lettera agli Efesini contiene il desiderio: „affinchè siate ricolmi di tutta la pienezza di Dio“ (Efesini 3,19). C’è veramente molto che potrebbe riempire l’essere umano: attività sportive, politica, carriera, ma anche pesi e preoccupazioni.... [leggi]

Esercitati nell’essere pio

(Settembre 2011) Al contrario di oggi, lo sport non era tema nella Sacra Scrittura. Lo sport ai tempi di Gesù era solo scopo di allenamento per le guerre o per presentazioni agli dei. L’apostolo Paolo confronta un esercizio del corpo con la pietà, nel senso di... [leggi]

Porre Cristo al centro!

(Agosto 2011) L’apostolo Paolo scrive ai Corinzi: „E ch'egli (il Signore) morì per tutti, affinché quelli che vivono non vivano più per se stessi, ma per colui che è morto e risuscitato per loro.“ (2 Corinzi 5,15). L’apostolo ne deduce che se il Signore è morto... [leggi]

Ci si arrende all’amore!

(Luglio 2011) Allorquando l’apostolo Paolo si congedò dagli anziani di Efeso, disse alla fine: „Vi è più gioia nel dare che nel ricevere “. Poi, sta scritto che Paolo si inginocchiò e pregò con tutti i presenti e poi si accomiatò. (vedi Atti 20). La frase detta... [leggi]

Processi di trasformazione

(Giugno 2011) Samuele scrisse al re Saulo in merito allo Spirito Santo, quello Spirito che ricadde sui discepoli riuniti a Gerusalemme alla festa di Pentecoste. Samuele ebbe il compito di ungere Saulo quale re. Poi, il profeta rivelò al futuro re cosa succederà... [leggi]