Edizioni precedenti

Riconoscere Dio e la sua creazione

(Aprile 2017) Il motto dell’anno: „Gloria a Dio, nostro Padre“ comporta tre compiti che vogliamo eseguire nel 2017. Riconoscere la gloria di Dio e il suo operare è l’inizio. Riconoscere la gloria divina, in tutta la sua grandezza, è molto esigente. Lo Spirito... [leggi]

Ma lui lo conosco!

(Marzo 2017) La curiosità fa parte dell‘indole umana. Vogliamo sempre sapere chi incontriamo, chi è il nostro vicino o chi è il collega di cui vediamo la foto sul giornale, del quale leggiamo il nome nelle notizie, chi scegliamo durante le votazioni, chi ci... [leggi]

Niente per me

(Febbraio 2017) Se oggigiorno si parla con altra gente, colleghi, amici e vicini della propria fede, del proprio impegno nella Chiesa, nella comunità, sulle proprie convinzioni, allora si sente spesso dire: „Mi meraviglio effettivamente, ma non sarebbe niente per... [leggi]

Al Dio e Padre nostro sia la gloria!

(Gennaio 2017) „Al Dio e Padre nostro sia la gloria“, così è scritto nella lettera di Paolo ai Filippesi. È un antico pensiero, quello di glorificare Dio, Colui che ha creato ogni cosa, di proclamare e lodare pubblicamente la sua potenza e la sua incommensurabile... [leggi]

Condividere con gli altri

(Dicembre 2016) Prima che il popolo d’Israele ha potuto entrare nella terra promessa, Dio ha indicato come poteva dimostrare la sua gratitudine: condividere con gli altri. In segno di gratitudine verso Dio, doveva dare al bisognoso, al forestiero qualche cosa. Dio... [leggi]

Rapporto turbato

(Novembre 2016) Allorquando gli israeliti furono deportati a Babilonia, non ebbero più la possibilità di pregare nel tempio e di portare sacrifici. Il servizio divino come lo conoscevano non era più possibile perché furono allontanati dal santuario in Gerusalemme.... [leggi]

Un pasto fortificante

(Ottobre 2016) Quando si ha preso un buon pasto, allora ci si sente rinforzati e si può continuare il lavoro con nuova energia. Anche se ci vuole un po’ di tempo fino che l’organismo ha digerito gli alimenti trasformandoli in energia tramite il metabolismo, dopo... [leggi]

Con le armi di Dio

(Settembre 2016) La storia di Gedeone ci è sicuramente conosciuta: Gedeone è partito in guerra contro i Madianiti, i nemici di Israele. Il suo esercito contava 32’000 soldati. Ma Dio gli ha detto: „La gente che è con te è troppo numerosa“. E gli disse di... [leggi]

Che cosa vuole Dio?

(Agosto 2016) Nei servizi divini udiamo spesso della volontà di Dio: dobbiamo orientarci secondo la volontà di Dio, dobbiamo inchinarci alla volontà di Dio. Nel „Padre Nostro“ diciamo: sia fatta la tua volontà! Ma sappiamo ciò che Dio vuole? Certamente, la... [leggi]

Partecipare è tutto

(Luglio 2016) Nelle lettere del nuovo testamento si trovano molte indicazioni di come si può vincere con Cristo. L'apostolo Paolo ne fa il resoconto: „Ho combattuto il buon combattimento, ho finito la corsa, ho conservato la fede; ormai mi è riservata la corona... [leggi]

Benedizione – ogni giorno a sufficienza

(Giugno 2016) Sempre di nuovo ci occupa la domanda su come si manifesta la benedizione di Dio, specialmente quando pensiamo che non ne abbiamo abbastanza: „In verità, il buon Dio potrebbe benedirmi un po’ di più, per tutto quello che faccio per lui…!“ Uno si... [leggi]

Timore di Dio e fiducia

(Maggio 2016) Il 2016 ha per motto „Vincere con Cristo“. Ciò vale, magari in prima linea, per la nostra vita quotidiana. Una frase del genere ha molte faccette; vorrei precisare qui un punto importante: per vincere con Cristo c’è bisogno di timore di Dio e... [leggi]

Parola del mese

Adeguamento

(Maggio 2019) Affinchè una comunità funzioni, è necessario un minimo di adeguamento. Più i bisogni e le qualità... [leggi]