Edizioni precedenti

Avere uno spirito ardente

(Agosto 2004) Se si vuole che un fuoco arda in continuazione, bisogna alimentarlo costantemente con nuovo materiale combustibile, altrimenti finisce per spegnersi. Lo stesso vale anche nel campo spirituale. Senza l'ininterrotta alimentazione mediante la parola e... [leggi]

Io conosco le tue opere

(Luglio 2004) Se anche per noi vale il giudizio espresso per la comunità di Filadelfia dall'apostolo Giovanni su incarico di Gesù, allora possiamo reputarci felici e riconoscenti. "Io conosco le tue opere. Ecco, ti ho posto davanti una porta aperta, che nessuno... [leggi]

Quale ricchezza!

(Giugno 2004) Nella sua epistola ai Romani l'apostolo Paolo descrive la doppia dimensione della ricchezza divina: "Oh, profondità della ricchezza, della sapienza e della scienza di Dio!" (Romani 11, 33). Dove risiedono le origini della sapienza dell'anima?... [leggi]

Rallegratevi!

(Maggio 2004) Nella nostra vita accadono tante cose di cui non possiamo rallegrarci in nessun modo. Ci sono desideri che non vengono appagati, speranze che svaniscono, insuccessi nella vita professionale, discordie, malattie del corpo o depressioni. Eppure, nella... [leggi]

Cristo intercede per noi

(Aprile 2004) Che cosa sarebbe la Pasqua senza parola di Dio, senza la grazia del Signore, senza la comunione dei fedeli presso il santo altare? Sarebbe un giorno in cui non si deve lavorare, forse anche un giorno di commemorazione - a condizione che ci sia... [leggi]

Tempi malvagi

(Marzo 2004) Nella lettera agli Efesini (cfr. Efesini 5, 16), l'apostolo Paolo consigliò con tono di ammonizione di sfruttare il tempo definendolo malvagio. Con ciò non intendeva guerre, calamità di diverso tipo, oppressioni, carestia, miseria e povertà. Di tali... [leggi]

Liberi grazie a Cristo

(Febbraio 2004) Tutti i popoli e ogni persona umana desiderano essere liberi da costrizioni e oppressione. Questo è ovvio, perché a nessuno piace vivere nella schiavitù. Potersi muovere in libertà rappresenta un alto ideale nell'esistenza umana. Per la libertà si... [leggi]

Per l'inizio dell'anno 2004

(Gennaio 2004) Abbiamo iniziato l'anno 2004 e abbiamo già trascorso i primi giorni del nuovo periodo. Che cosa ci accadrà nel corso dei prossimi dodici mesi? Nessun essere umano lo sa. È pur vero che ci sono delle persone che vorrebbero saperlo, e perciò si... [leggi]

Natale, festa della gioia

(Dicembre 2003) Quant'è bello, se i punti cardinali del Vangelo sono intatti e se vengono professati con una fede gioiosa: sia per quanto concerne la nascita del Figlio di Dio sia pure in riguardo al suo atto di redenzione e alla sua rivenuta che ci è stata... [leggi]

L'aiuto di Dio

(Novembre 2003) Dio accorda il suo aiuto al momento opportuno, perché egli è fedele e misericordioso. Tuttavia spesso ci capita di non accorgerci di essere stati aiutati da Dio. In situazioni di disagio che non ci piacciono, come malattie, fardelli o afflizioni,... [leggi]

Una città ricercata e non abbandonata

(Settembre 2003) La città ricercata e non abbandonata, alla quale il profeta Isaia accennò nei tempi antichi (Isaia 62, 12), è un'immagine per la comunità che Cristo Gesù ha fondato sulla roccia dell'apostolato. Là si trova l'altare di Dio, là si raduna il popolo... [leggi]

Essere raggianti di gioia

(Agosto 2003) Già il salmista Davide affermò: "Quelli che lo guardano sono illuminati" (Salmi 34, 5). È dunque importante guardare il Signore. Colui che sa riconoscerlo nella sua parola, nell'operare dello Spirito e nella grazia proveniente dal sacrificio di... [leggi]