Cura dell'anima

Tutti i membri della Chiesa Neo-Apostolica hanno il diritto alla cura della propria anima, individualmente. Ciò comprende il colloquio personale inerente la vita di fede e la vita naturale, così come l'assistenza in particolari situazioni della vita. Le persone ammalate o anziane sono regolarmente visitate negli ospedali e ricoveri dai loro curatori d'anima.

Offerte particolari

Secondo le diverse esigenze nelle comunità, vi sono molteplici offerte. La cura dei bambini (predottrina e dottrina domenicale, istruzione religiosa), dei giovani (riunioni della gioventù, servizi divini per i giovani, incontri fra giovani) e degli anziani (incontri dei seniori) è una parte importante delle attività ecclesiastiche. In questo modo si ha cura della comunione e si rafforza l'unione.

La musica in chiesa

I cristiani neo-apostolici lodano il Signore col canto e la musica, dando espressione ai sentimenti della loro anima. I cori vocali nelle comunità si riuniscono regolarmente per le prove e dove ciò è possibile, pure le orchestre e i gruppi strumentali. Nella Chiesa Neo-Apostolica si promuove la musica e vi sono diverse possibilità di partecipazione.

Gli ecclesiastici sono laici

Come nella Chiesa primordiale, gli ecclesiastici non hanno una formazione teologica. Accanto ai loro impegni famigliari, professionali e nella società, essi svolgono l'attività di curatori d'anima come carica onorifica. Uno dei compiti più importanti è di portare consolazione alle anime loro affidate.

Opere caritatevoli

Il lavoro caritatevole e sociale assume un significato sempre maggiore. Vengono in questo senso distribuiti viveri, medicine o vestiti. In regioni e paesi poveri si sostengono inoltre finanziariamente asili d'infanzia, scuole, ospedali e centri sanitari.