Europa

La culla della Chiesa Neo-Apostolica si trova in Europa. In gennaio del 1863 una parte importante della comunità amburghese si separa dalla precedente Chiesa madre, la Comunità Cattolico-Apostolica con sede ad Albury (Inghilterra). La giovane Chiesa, che più tardi si chiamerà Chiesa Neo-Apostolica, cresce rapidamente, soprattutto in Germania.

Fuori della Germania la diffusione della fede neo-apostolica in Europa riscontra dapprima notevoli difficoltà. Sia in Scandinavia sia anche nell’area mediterranea la Chiesa cresce solo lentamente.

Oggi la vecchia Europa non è più il centro della diffusione della Chiesa Neo-Apostolica. Soltanto circa il 5% dei cristiani neo-apostolici vivono in Europa.

Carta geografica

Cliccare per ingrandire (tratto da WorldAtlas).